RAYS OF LIGHT IN THE CLOUDS – Raggi di luce tra le nuvole dell’Alta Via Dei Monti Liguri

L'Alta Via dei Monti Liguri e' un trekking di 440 km circa e attraversa tutta la liguria da un lato all'altro portandoci a camminare in molti casi tra i monti con spettacolari panorami sul mare. In linea di massima la foto e' stata fatta direttamente dal percorso dell'Alta Via dei Monti Liguri o, nel caso di panorami, paesi dai quali si dipartono percorsi di varianti con soggetti e/o dettagli importanti da vedere per l'escursionista, la foto e stata fatta da crinali opposti o su sentieri da posizioni opposte o comunque lontane in modo da dare l'idea del paesaggio nel quale si cammina o si va in bici ed in molti tratti a cavallo.   --- The Ligurian Mountains High Way is a 440 km length trek which crosses the Liguria region from one side to the other one walking often between mountains and spectacular sea sceneries. In general the photo was taken directly from the Alta Via of the Ligurian Mountains or in the case of landscapes, countries from which new path branch off and / or important details to be seen for the hiker, the photo it was made by opposite mountain sides or on paths from opposite positions or at least so far as to give the idea of the landscape in which you walk or go by bike and in the many cases also with horse.

Raggi di luce tra le nuvole dell’Alta Via dei Monti Liguri.
(Sullo sfondo il paese di Montegrosso Pian Latte ai piedi delle Alpi Liguri)

Rays of light through the clouds of the Liguria Mountains High Way trek.
(In the background the village of Montegrosso Pian Latte at the foot of the Ligurian Alps)

www.enricopelos.it

www.luoghiabbandonati.it

www.passeggiatealevante.it

www.staglieno.it

 

Advertisements

Fotografie sul numero speciale di Meridiani Montagne sulla nostra Alta Via dei Monti Liguri.

alta via dei monti liguri clickalps per meridiani montagne - ph enrico pelos

Percorrere l’Alta Via è per molti un “mettersi alla prova”, come ben sanno quelli che anni fa la percorrevano a passo d’uomo e all’insegna dello stretto necessario più spartano ai trekkers e runners moderni dotati di gps e di equipaggiamento ultratecnico. E’ per tutti un percorso interessante alla scoperta di luoghi, paesi e persone.

www.enricopelos.it

www.luoghiabbandonati.it

www.passeggiatealevante.it

www.staglieno.it

Passeggiate a Levante TRAMONTO sul LAGO DEL BRUGNETO DAL MONTE CREMADO in Val Brevenna nel parco dell’Antola

Passeggiate a Levante

TRAMONTO sul LAGO DEL BRUGNETO DAL MONTE CREMADO in Val Brevenna nel parco dell’Antola
A pag. 77 della passeggiata “L’Anello del Lago del Brugneto” in “PASSEGGIATE A LEVANTE” di Enrico Pelos, Blu Edizioni

#Liguria #Levante #ValTrebbia #ValBrevenna #hiking #EnricoPelos #Passeggiatealevante #Antola #Icoloridellaliguria #Liguritudine Parco dell’Antola

http://www.bluedizioni.it/index.php?option=com_content&view=article&id=476:passeggiate-a-levante&catid=51:titoli
http://www.passeggiatealevante.it
https://www.facebook.com/pages/Enrico-Pelos-Passeggiate-A-Levante/353283381370877
http://www.enricopelos.it

AUTUNNO Aurora e alba sul lago – AUTUMN Lake twilight and dawn

“Ormai è l’autunno, tutto torna a dormire, tutto scompare nella pace dell’inverno imminente.

Anche i rumori vanno in letargo come ghiri nelle tane. Le case tacciono, ascoltano,…”.
(Fantasmi di pietra, Mauro Corona)

Settembre è il mese del ripensamento sugli anni e sull’ età,
dopo l’ estate porta il dono usato della perplessità, della perplessità…
Ti siedi e pensi e ricominci il gioco della tua identità,
come scintille brucian nel tuo fuoco le possibilità, le possibilità…

Non so se tutti hanno capito Ottobre la tua grande bellezza:
Lungo i miei monti, come uccelli tristi fuggono nubi pazze, …

Cala Novembre e le inquietanti nebbie gravi coprono gli orti…

(Francesco Guccini, Canzone canzone dei dodici mesi)

“Inclino adesso all’autunno dal colore che inebria;
amo la stanca stagione che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia, nulla più mi consola,
di questo vecchio sole ottobrino che splende…”
(Vincenzo Cardarelli)

Così cadono le fronde intorno all’albero in autunno:

esso non ne sa nulla, la pioggia lo bagna o lo colpisce il sole o il gelo,

la vita gli si ritrae lentamente in uno spazio minimo e intimo.

Esso non muore. Aspetta.
(Hermann Hesse)

In autunno tutto ci ricorda il crepuscolo – e tuttavia, mi sembra la stagione più bella;

volesse il cielo allora, quando io vivrò il mio crepuscolo, che ci fosse qualcuno che mi ami come io ho amato l’autunno.
(Soren Kierkegard)

Atre foto in – More photo on

SITE BOOKSWRITINGS SLIDESHOWS

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: