Passeggiate a Levante – DIGA DEL LAGO DEL BRUGNETO La grande siccità Del 1990

Passeggiate a Levante

Durante l’inverno del 1989, nel Genovesato, non ci fu nessuna di quelle che sarebbero poi state chiamate “bombe d’acqua”. Anzi, dal cielo venne giù pochissima acqua.
Così fu la primavera e l’estate dell’anno seguente ed il Lago del Brugneto si abbassò ai livelli storici illustrati nella foto (scansione da diapositiva).
Si dovette così procedere alla distribuzione razionata dell’acqua, per un certo periodo, e diversi ospedali furono riforniti con autobotti…

Per fortuna, questa del 1990, fu l’ultima grande siccità che si ricordi.

http://www.passeggiatealevante.it
http://www.enricopelos.it

#passeggiatealevante #enricopelos #Valtrebbia #Brugneto

Passeggiate a Levante – LAGO DEL BRUGNETO Tunnel interno al muraglione della diga

Passeggiate a Levante

http://www.passeggiatealevante.it
http://www.enricopelos.it

Passeggiate a Levante LAGO DEL BRUGNETO e MONTE ANTOLA

Passeggiate a Levante

 

http://www.passeggiatealevante.it
http://www.enricopelos.it

Passeggiate a Levante TRAMONTO sul LAGO DEL BRUGNETO DAL MONTE CREMADO in Val Brevenna nel parco dell’Antola

Passeggiate a Levante

TRAMONTO sul LAGO DEL BRUGNETO DAL MONTE CREMADO in Val Brevenna nel parco dell’Antola
A pag. 77 della passeggiata “L’Anello del Lago del Brugneto” in “PASSEGGIATE A LEVANTE” di Enrico Pelos, Blu Edizioni

#Liguria #Levante #ValTrebbia #ValBrevenna #hiking #EnricoPelos #Passeggiatealevante #Antola #Icoloridellaliguria #Liguritudine Parco dell’Antola

http://www.bluedizioni.it/index.php?option=com_content&view=article&id=476:passeggiate-a-levante&catid=51:titoli
http://www.passeggiatealevante.it
https://www.facebook.com/pages/Enrico-Pelos-Passeggiate-A-Levante/353283381370877
http://www.enricopelos.it

ANTOLA CALENDARIO 2014 La ricchezza del bosco

Due mie foto sono state selezionate per il bel Calendario del Parco Naturale Regionale dell’Antola per il 2014.

Parco Antola CALENDARIO 2014 mese febbraio - ph enrico pelos

“Il protagonista degli scatti di quest’anno è uno degli habitat più vasti e importanti delle nostre valli: IL BOSCO E IL SUO LEGNO. Alberi maestosi, con le loro storie antiche, si intrecceranno agli esseri viventi  che lavorano nel e per il legno. Fino ad arrivare all’uomo che, con il suo prezioso lavoro, trasforma tronchi in calore…”

Le copie del calendario, con belle fotografie di tanti fotografi amici del parco, saranno distribuite nelle sedi del Parco e in alcuni punti di distribuzione di Genova.

Collegatevi al link http://parcoantola.it/dettaglio.php?id=24823 per tutte le informazioni di dettaglio.

http://www.enricopelos.it

Luoghi Abbandonati – CASA BUCCAIUSA

Lungo la passeggiata/escursione che da Bavastrelli (901 m s.l.m.) porta al monte Antola (1597 s.l.m.) si incontra questa casa abbandonata nei pressi dell’abbeveratoio/lavatoio situato poco prima dell’attraversamento del Rio Buccaiusa (o Boccaiosa) e vicino alla fontana omonima. L’itinerario si snoda in mezzo a vasti terrazzamenti che erano un tempo coltivati ed oggi sono utilizzati per il pascolo con una bella vista sul lago del Brugneto. Si attravera poi una bella faggeta e si arriva al nuovo rifugio del Parco dell’Antola e quindi sul monte che da il nome al comprensorio del parco.

Along the walk/hike from Bavastrelli (901 m above sea level) leads to Mount Antola (1,597 m asl) meets this abandoned house near the watering place/wash basin located just before the crossing of the Rio Buccaiusa (or Boccaiosa) and near the fountain of the same name. The route goes through vast terraces that were once grown and today they are used for grazing with a beautiful view of the lake Brugneto. It crosses then a beautiful beech forest and you can arrive at the new Antola Park shelter and then on the top of the mountain that gives its name to the park area.
Luoghi Abbandonati LAVATOI ABBEVERATOI

more on

>   SITEPUBLICATIONS

Passeggiate a Levante – LAVATOIO ABBEVERATOIO di BUCCAIUSA (Bavastrelli)

Lungo la passeggiata/escursione che da Bavastrelli (901 m s.l.m.) porta al monte Antola (1597 s.l.m.) si incontra questo abbeveratoio/lavatoio situato poco prima dell’attraversamento del Rio Buccaiusa (o Boccaiosa) nei pressi della fontana e della casa omonima. L’itinerario si snoda in mezzo a vasti terrazzamenti che erano un tempo coltivati ed oggi sono utilizzati per il pascolo con una bella vista sul lago del Brugneto. Si attravera poi una bella faggeta e si arriva al nuovo rifugio del Parco dell’Antola e quindi sul monte che da il nome al comprensorio del parco.

Along the walk/hike from Bavastrelli (901 m above sea level) leads to Mount Antola (1,597 m asl) meets this watering place/wash basin located just before the crossing of the Rio Buccaiusa (or Boccaiosa) near the fountain and the house of the same name. The route goes through vast terraces that were once grown and today they are used for grazing with a beautiful view of the lake Brugneto. It crosses then a beautiful beech forest and you can arrive at the new Antola Park shelter and then on the top of the mountain that gives its name to the park area.
Luoghi Abbandonati LAVATOI ABBEVERATOI

Queste e tante altre foto con storie molto interessanti sui lavatoi di Genova e del genovesato

le potete trovare nel bel sito creato dallo scrittore-fotografo Luciano Rosselli

al link http://www.lavatoigenovesi.altervista.org/index.html

che consiglio a tutti di visitare.

logo sito lavatoi genovesi di luciano rosselli 500x

more on

>   SITE – PUBLICATIONS

logo bv passeggiate a levante by enrico pelos

LAVATOIO ABBEVERATOIO DI BAVASTRELLI [Passeggiate a Levante series by Enrico Pelos]

Bavastrelli è all’inizio di uno degli itinerari che portano in cima al monte Antola nel Parco Naturale Regionale del monte Antola. La località si trova nei pressi del lago del Brugneto ed è raggiungibile da Torriglia o da Montebruno.
Proprio all’inizio del paese e dell’itinerario, in una piazzetta con posteggio, si trova questo lavatoio. Essi venivano costruiti, nei piccoli centri di campagna, all’inizio degli itinerari in modo da consentire la sosta e l’approvviginamento dell’acqua per gli uomini e gli animali che dovevano affrontare le mulattiere che collegavano i centri tra le diverse valli. I lavatoi/abbeveratoi erano anche punti di incontro e scambio di informazioni sia per gli abitanti del paese che per i viandanti.
Inizialmente costruiti in pietra vennero sostituiti da parti in cemento e il Parco, proprio per conservane l’importante memoria storica, ne sta curando il censimento e il restauro anche perchè, alcuni di essi, sono oggi importanti anche per l’habitat naturale e animale della zona.

Bavastrelli is the beginning of one of the routes that lead atop Mount Antola in its Regional Natural Park. The village is located near the Brugneto lake and can be reached by Torriglia or Montebruno.
Right at the beginning of the country and of the route, in a small square with parking places, there is this wash. They were built in small villages in the countryside, at the beginning of the routes in order to allow the stop and the water supply for men and animals that were facing the mule tracks that connected the centers between the different valleys. The wash basins were also points of contact and exchange of information for both the inhabitants of the country for travelers .
Initially built of stones they have been restoured with concrete parts and the Park Authority, just for the preservation of these important historical memory is taking care of the census and the restoration also because some of them are now also important for the natural habitat of the animal and the area.

PORTESONE

PORTESONE

Queste e tante altre foto con storie molto interessanti sui lavatoi di Genova e del genovesato

le potete trovare nel bel sito creato dallo scrittore-fotografo Luciano Rosselli

al link http://www.lavatoigenovesi.altervista.org/index.html

che consiglio a tutti di visitare.

logo sito lavatoi genovesi di luciano rosselli 500x

more on

>   SITEPUBLICATIONS

logo bv passeggiate a levante by enrico pelos

PASSEGGIATE A LEVANTE VAL TREBBIA LAGO del BRUGNETO quasi asciutto

VAL TREBBIA LAGO del BRUGNETO quasi asciutto – ph Enrico Pelos

PHOTOGALLERY     PHOTOSITE     SITE     PORTFOLIO     BOOKS

PASSEGGIATE A LEVANTE Valbrevenna

VALBREVENNA

PHOTOGALLERY      PHOTOSITE      SITEs

La Valbrevenna non è difficile da raggiungere. All’inizio.
Subito dopo un strada tortuosa e stretta s’inoltra nei boschi e a poco a poco rivela i suoi piccoli tesori: il Santuario della Madonna dell’Acqua, il borgo medievale di Senarega, il villaggio “nido d’aquila” di Chiappa e altri borghi come Piancassina, Crosi, Lavazzuoli o Roiale, e altri ancora più piccoli, formati da antichi casoni e quasi nascosti. Spesso sono ormai abbandonati ma, in alcuni casi, riportati in vita dai libri della scrittrice Armanda Navone che quì è nata. Ma proprio perchè è difficile da raggiungere la valle è immersa nella tranquillità dei monti che le fanno da corona e che con sentieri che portano fino alla vetta del monte Antola, nel parco omonimo, e dal quale la vista spazia sulla Val Trebbia, sul lago del Brugneto, sui monti dell’Aveto fino alle Alpi Apuane Toscane.

Valbrevenna is not difficult to achieve. At first.
Soon after the beginning, a long and winding road runs in the woods and gradually reveals its treasures: the Sanctuary of Our Lady of the Water, the medieval village of Senarega, the village “eagle’s nest “of Chiappa and other villages like Piancassina, Crosi, Lavazzuoli or Roiale, and other ones small, hidden. Often now abandoned in some cases brought back to life from the writings by Armanda scrittirce Navone who was born here. But just because the place is difficult to achieve the area is immersed in the tranquility of the mountains that encircle the valley and with trails leading up to to Mount Antola in the Antola Park with sights over Trebbia valley up to Aveto and Apuane Tuscany montains.

 

%d bloggers like this: